Vendita auto a Vicenza nuove ed usate -  Noleggio auto e veicoli commerciali - Autofficina

  • Parla con noi:  +39 0444 492002 - info@autocozza.it - Facebook
FIAT PANDA

FIAT PANDA

PANDA da 7.900€

5 porte e Clima

oltre oneri finanziari con finanziamento MenoMille FCA Bank, TAN 6,25% – TAEG 9,79%. Anziché 8.900€.
Anticipo 0 e INIZI A PAGARE A SETTEMBRE!

Offerta valida fino al 31 luglio 2018 su un numero limitato di vetture in pronta consegna

DETTAGLIO PROMOZIONE

Iniziativa valida fino al 31 luglio 2018 con il contributo Fiat e dei Concessionari aderenti. Panda Pop 1.2 69 cv Euro 6 Benzina – prezzo promo 8.900 € (IPT e contributo PFU esclusi) oppure prezzo promo 7.900 € (IPT e contributo PFU esclusi) a fronte dell’adesione al finanziamento “MenoMille” di FCA Bank. Offerte valide su un numero limitato di vetture in pronta consegna da immatricolare entro il 31 luglio. Es. Finanziamento: Anticipo € 0,00 – 84 mesi, 1ª rata a 60 gg – 83 rate mensili di € 130,50. Importo Totale del Credito € 8.474,00 (inclusi servizio marchiatura € 200,00, Polizza Pneumatici € 58,00 per tutta la durata del contratto, spese pratica € 300,00, bolli € 16,00). Interessi € 2.067,00. Importo Totale Dovuto € 10.855,50, spese incasso SEPA € 3,50/rata, spese invio rendiconto cartaceo € 3,00/anno. TAN fisso 6,25% (salvo arrotondamento rata) – TAEG 9,79%. Salvo approvazione FCA Bank. Documentazione precontrattuale e assicurativa in Concessionaria e sul sito FCA Bank (sezione Trasparenza). Messaggio Pubblicitario a scopo Promozionale. Le immagini inserite sono a scopo illustrativo. Le caratteristiche ed i colori possono differire da quanto rappresentato.
Consumo di carburante ciclo misto gamma Panda 4×2 (l/100km): 6,5 – 3,6; metano (kg/100km): 3,1. Emissioni CO2 (g/km): 134 – 85.
I valori di CO2 e di consumo carburante indicati sono aggiornati alla data del 30 giugno 2018; valori più aggiornati saranno disponibili presso la concessionaria ufficiale Fiat selezionata. I valori di CO2 e di consumo carburante sono indicati a fini comparativi; i valori omologativi potrebbero non riflettere i valori effettivi